Cyclette tradizionale e altri modelli, recensioni

Se state cercando una cyclette tradizionale per fare attività fisica in casa dovete sapere che esistono diversi modelli molto simili tra di loro.

Il modello più classico, quello che tutti acquistano online o nei grandi negozi sportivi è la cyclette verticale. La forma più vicina ad una bicicletta senza movimento, quindi avrà queste componenti:

  • la struttura metallica di base
  • il sellino che può integrare uno schienale nelle cyclette più moderne
  • i pedali mossi da una ruota metallica coperta chiamata volano
  • Il manubrio con monitor centrale che mostra dati importanti per l’allenamento.

Per migliorare le prestazioni, la comodità del sellino con schienale, che aumenta così la concentrazione sulla pedalata, l’interazione con il monitor che supporta l’allenamento con video, training guidati, percorsi ricostruiti con chilometri e difficoltà della strada sono nate le cyclette orizzontali. Ricordano molto la posizione dei pedalò d’acqua con una posizione del corpo più distesa rispetto alla bicicletta e una pedalata più alta.

Nelle cyclette orizzontali, la distanza dai manubri è più larga, chi si allena è obbligato ad alzarsi in piedi per eseguire una pedalata che rafforza glutei, muscoli del quadricipite e bicipite femorali.

Le cyclette tradizionali si suddividono anche in modelli casalinghi o professionali, orizzontali o verticali. Vedremo di seguito un modello che va molto di moda ed è amato dai ciclisti sportivi e dai mountain biker.

Spin bike ed ellittica

Nelle cyclette tecniche e professionali rientrano la spin bike e l’ellittica.

La spin bike è il modello più scelto e nelle palestre ha dato il nome ad una vera e propria disciplina, lo spinning. Riporta in palestra e casa la difficoltà della pedalata ciclistica sportiva, con modelli da corsa o mountain bike. La posizione del corpo sarà obliqua, la pedalata più intensa e ha spinta, la concentrazione maggiore sulla visione centrale sorretta da manubri orizzontali solidi. Questo tipo di cyclette è adatto a chi vuole dimagrire e rafforzare muscoli e resistenza, per i ciclisti sportivi è la possibilità di allenarsi a casa quando non possono correre fuori. Gli spinner grazie all’associazione di fitness, danza, aerobica e coreografia sono riusciti a creare una vera e propria disciplina tecnica chiamata spinning dance.

L’ellittica è una cyclette composta da pedali a pressione che simulano il movimento di una camminata di fondo piuttosto che la pedalata classica dei ciclisti. Le aste dove ci si tiene si muovono per favorire il movimento delle braccia, il risultato è uno strumento total body da utilizzare con esercizi guidati di aerobica, fitness e coreografici.

Cyclette pieghevole e pedaliera

Chi ama il fitness e la ginnastica fuori casa ha due strumenti molto utili perché trasportabili, parliamo della cyclette pieghevole e della pedaliera.

Esistono cyclette pieghevoli molto diverse tra loro, ad esempio con schienale su sellino o senza schienale. Il modello più semplice ha due assi metallici che si richiudono e contengono sellino pedali, volano e manubri con monitor centrale. Una cyclette leggera e comoda che permette di allenarsi dentro casa, nel giardino o nel terrazzo ma anche fuori casa, ad esempio nei parchi, nei percorsi fitness all’aperto e in spiaggia. Occupa poco spazio dentro alla macchina ma anche in un mobile dentro casa o ripostiglio.

Concludiamo con la pedaliera composta dal solo volano, pedali e piccolo monitor. Non ha sellino, non ha manubri, allena solo le gambe e i piedi alla pedalata. Si può usare su una sedia, su una poltrona, in ufficio, mentre si scrive o si studia su tavolo e scrivania. Oltre ad allenare tutti i muscoli delle gambe rafforza gli addominali bassi e, in parte, anche i glutei.

Conclusioni

Potete leggere altre caratteristiche per modelli di cyclette tradizionale su cyclettemigliori.it

 

Author: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *