Basket Mantova, è ufficiale l’acquisto di Kenny Lawson

Finalmente è arrivata anche l’ufficialità e tutti i tifosi di Basket Mantova avranno la possibilità di ammirare in Lombardia un giocatore che ha fatto la differenza negli ultimi anni in Serie A2. Stiamo facendo riferimento a Kenny Lawson jr, che vestirà la maglia biancorossa nella prossima stagione.

Il centro, nato in California, potrebbe davvero essere una delle stelle in grado di riportare Mantova ad alti livelli. Sono tanti gli addetti ai lavori che starebbero rivalutando proprio le chances di arrivare ai playoff da parte della compagine mantovana. E puntare un euro non sarebbe un azzardo: ci sono tante piattaforme che offrono questa possibilità. Date un’occhiata anche a tutte le migliori lotterie che puoi giocare online: in men che non si dica potrete trovare quella che più vi farà divertire, magari da sfruttare anche con qualche vantaggioso bonus.

Basket Mantova, Lawson è il primo grande acquisto

Lawson arriva da una stagione in cui ha giocato a Forlì, ma dove non è riuscito ad esprimere in toto il suo potenziale. Soprattutto in considerazione delle prestazioni che era stato in grado di proporre negli anni precedenti, come a Recanati, quando era riuscito a segnare la bellezza di oltre venti punti di media a partita, conditi da ben 10.6 rimbalzi.

Chiaramente, tutti ricordano Kenny Lawson per quanto fatto con la maglia della Virtus Bologna: in Serie A2, con le Vu Nere, è stato in grado di vincere non solamente la Coppa Italia, ma anche di conquistare la promozione in A. Un’annata davvero difficile da dimenticare, dove il centro a stelle e strisce è stato in grado di toccare una media pari a 18 punti a partita.

Nel 2017-18 gioca nella massima serie con la Virtus Bologna, dove mantiene comunque delle cifre di tutto rispetto, dal momento che riesce a combinare 7.6 punti e 3.2 rimbalzi in 15 minuti giocati di media. Dopo l’esperienza in Serie A, Lawson ha deciso di fare un passo indietro in A2, vestendo la maglia di Forlì chiusa con 16.4 punti e 8.5 rimbalzi ad allacciata di scarpe.

Adesso si punta Brandon Taylor

Mantova, comunque, sta continuando la sua opera di rafforzamento sul mercato. Per questo motivo, l’obiettivo è quello di affiancare a Lawson un pezzo da novanta per la categoria, ovvero quel Brandon Taylor già vista a Bergamo allenato da coach Dell’Agnello. Taylor, infatti, aveva trovato un’intesa con Avellino, ma dopo l’auto-esclusione della società campana, si ritrova di nuovo sul mercato.

Il problema per Mantova è che sembra proprio che Taylor stia ricevendo un gran numero di richieste che arrivano dall’estero. La vera carta da giocare potrebbe essere quella di avere in panchina un coach con cui Taylor ha già giocato, ovvero Dell’Agnello. È proprio lui che sta cercando di fare una grossa opera di convincimento per portarlo a Mantova.

Author: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *