Adesivi Murali: alternative creative ed economiche

Capita spesso che, andando a vivere in una casa nuova, ci si trovi davanti a pareti spoglie e prive di ogni estro creativo o personalizzazione.

Per decorarle, però, la maggior parte delle volte si incappa in processi che richiedono molto tempo e denaro.

Gli adesivi murali sono un’ottima alternativa a scelte costose e impegnative (come può essere la carta da parati) per chi non si accontenta delle pareti monocolore.

Questi ideali adesivi murali vi permetteranno infatti di personalizzare la vostra casa o il vostro ufficio in modo creativo e semplice, senza bisogno di colla o pennelli. Sono molto semplici da applicare, ne esistono davvero per tutti i gusti. Inoltre queste decorazioni adesive sono durevoli ma facile da eliminare, non rovinano le pareti e sono atossiche, così da poter essere usate senza problemi anche in cucina o nelle stanze dei bambini.

ADESIVI MURALI: varietà di colori e soggetti, ma anche personalizzazioni.

Per una decorazione di interni che non si limita al solo colore delle pareti, ma allo stesso tempo non troppo impegnativa come può essere l’applicazione della carta da parati, la scelta migliore è quella di affidarsi agli unici adesivi murali. Ne esistono di varie dimensioni e di una vastissima scelta di soggetti: dagli animali, ai fiori e alle piante, fino ad arrivare alle frasi personalizzate. Esistono anche tantissimi adesivi da parete che sono caratterizzati da diversi stili: ad esempio, quello vintage o retrò. Tra le scelte più in voga ci sono gli adesivi che raffigurano forme eometriche di vari colori, oppure orologi e oggetti vintage.

Gli adesivi murari sono moltissimi e per tutti i gusti: vi basterà scegliere quelli che più vi piacciono e iniziare a immaginare come sarà la nuova parete della vostra stanza.

Se non trovate nulla di vostro gradimento o avete in mente un’idea precisa di ciò che vorreste vedere sulla vostra parete, potete creare i vostri perfetti adesivi personalizzati, così da ottenere una casa unica, che realmente rappresenta i vostri gusti e la vostra personalità.

ADESIVI MURALI: come si applicano

Gli adesivi murali sono veramente facilissimi da applicare. Per prima cosa è importante che la parete scelta sia pulita e asciutta. Ricordate di assicurarvi che l’adesivo che avete scelto sia di una misura adeguata alla parete.

Prima di iniziare ad applicarlo, è importante cercare la giusta posizione per il vostro sticker: provate ad appoggiarlo al muro e valutate se quello è il posto che desiderate. Staccarlo e riutilizzarlo non è cosa semplice.

Quando avrete scelto la posizione ottimale del vostro adesivo, togliete la pellicola che protegge il lato adesivo della decorazione e fate aderire accuratamente l’adesivo murale alla superficie.

Per evitare che tra il muro e l’adesivo rimangano delle bolle d’aria, Lavorate dal centro verso i bordi dello sticker.

Le bolle d’aria devono essere spinte verso un bordo esterno per eliminarle.

Una volta che il vostro adesivo murale vi sembra ben incollato, rimuovete la pellicola protettiva rimanente.

ADESIVI MURALI: come rimuoverli senza lasciare tracce

Nel caso in cui decidiate di voler tornare ad avere una parete monocolore o preferite cambiare sticker non dovete preoccuparvi: la rimozione dell’adesivo è semplice e non richiede tecniche o prodotti particolari.

Vi basterà scaldare l’adesivo con un phon, in modo che la colla si secchi. Sollevate poi un bordo e tirate lentamente: in quel momento vi sarà chiaro se la colla si è seccata completamente. Se così non fosse procedete una seconda volta con l’aria del phon. Quando la colla sarà seccata a sufficienza, tirate l’adesivo con delicatezza avendo cura che non si rompa o che non lasci residui sul muro.

Una volta eliminato, passate una spugna umida sulla porzione di parete in modo da eliminare l’eventuale colla rimasta.

Come fare per far durare l’auto tanto

Quando si acquista una vettura, la prima cosa che si pensa è quella di vedere quanto sia bella. E, magari, anche abbellirla con interessanti adesivi per auto . Il che va bene, ovviamente. Però, oltre all’estetica, bisogna pensare anche a quanto possa e debba durare.

Perché, parafrasando un vecchio proverbio, ‘è bella ma non balla’, allora ci si può fare poco. Se non stare sempre dal meccanico a causa di qualche guasto che può determinarsi in base all’utilizzo.

Ecco, quindi, qualche piccolo accorgimento per far durare il veicolo un po’ di più rispetto a quanto pensi.

Author: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.