Mantova: arriva il primo KO della stagione

Arriva a Sesto San Giovanni la prima sconfitta di questa stagione epr il Mantova che in un festival del goal viene battuto per 4 reti a 3 dalla Pro Sesto. Un vero e proprio disastro quello della difesa biancorossa che a vederla la prima volta non si spiegherebbe la posizione in classifica del Mantova e il grande cammino fino a questa gara. La Pro Sesto va in vantaggio subito, dopo soli 5 minuti, grazie al goal di Guccione che apre il festival del goal sino Dal rigore di Scotto all’89’ scaturisce un finale infuocato (ben 8 minuti di recupero!), ma tutti gli sforzi del Mantova risultano vani.

Il Match

È il turno infrasettimanale del campionato di serie C e il Mantova è allo stadio Breda di Sesto San Giovanni per affrontare la Pro Sesto. È un vero e proprio scontro al vertice tenendo conto dei punti maturati da entrambe le compagini sino a questo momento per la vittoria finale. Il Mantova comanda a 25 punti mentre la Pro Sesto è in quarta posizione con 19 punti che guardano al campionato cadetto, disponibile a questo sito. Per Mister Morgia il rientro di Altinier è importante e il giocatore riprende subito la posizione in campo al posto di Ferrari ma deve ancora fare a meno di Minincleri. L’altra novità rispetto a Legnago è Cuffa al posto di Giacinti. Le aspettative del grande match non vengono tradite poiché la Pro Sesto va subito in goal e la partita si mette subito in salita per il Mantova: è il sesto minuto quando un ottimo diagonale di Guccione trova il varco giusto per depositarsi alle spalle della porta e porta subito in vantaggio i padroni di casa. La formazione virgiliana accusa il colpo a freddo e i biancazzurri proseguono nel loro forcing. Dopo un tiro di Scapuzzi neutralizzato da Brazinskas, arriva però la risposta degli ospiti con Baniya che una secca sventola colpisce in pieno la traversa. L’occasione non concretizzata viene pagata a caro prezzo dal Mantova che 120″ più tardi, sul capovolgimento di fronte, viene trafitto dalla splendida punizione di Bertani che al 29′ porta il risultato sul 2-0. Poi un guizzo di Ferrari di testa al 41esimo riapre la partita e ridona speranze al Mantova che fa 2 a 1 su cross di Bertozzini per il risultato parziale dei primi quarantacinque minuti di gioco. A inizo ripresa le intenzioni per pareggiare il match ci sono tutte ma all’undicesimo minuto è ancora Pro Sesto che grazie a Scapuzzi riporta i padroni di casa a +2. Tutto da rifare per il Mantova, che impiega solo 9′ per rimettere in discussione il punteggio. Questa volta è l’avanzato Maistrello a siglare il 3-2 al 65′, ben servito da Cecchi. La sfida è aperta e ricca di capovolgimenti di fronte.

Formazioni, info e prossima gara

Pro Sesto: Vettorel (46′ Tamma), Baggi, Raffaglio, Puccio, Viagnò, Bugno, Romano (72′ Di Ceglie), Gualdi, Bertani (87′ D’Antoni), Guccione (92′ Bernardi), Scapuzzi (69′ Duguet). A disp.: Tignonsini, Croce, Damo, Boloca. All.: Parravicini.

Mantova: Brazinskas; Baniya, Manzo (46′ Giacinti), Bertozzini; Cherubin (37′ Maistrello), Cecchi (82′ Negri), Cuffa (75′ Yeboah), Silvestro; Ferri Marini, Altinier (21′ Ferrari), Scotto. A disp.: Conti, S. Aldrovandi, De Santis, Sbordone. All.: Morgia.

Per ritrovare la vittoria ora il Mantova attende il Pontisola in casa per l’11esima giornata di campionato e anche con la sconfitta mantiene la testa della classifica.

Author: Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *