La Città di Mantova

Visita e conosci la città

Saliscale elettrico: gli aspetti da considerare prima di un eventuale acquisto

Nell’ambito dei trasporti e della logistica, i carrelli saliscale elettrici trovano un grande utilizzo. Ma che cosa sono esattamente? Si tratta di apparecchi motorizzati che consentono di sollevare e di trasportare carichi piuttosto pesanti su e giù per le scale. In realtà, in commercio è possibile trovare anche carrelli manuali, i quali, però non garantiscono il bilanciamento della merce e, di conseguenza, la riduzione del carico sulla schiena di chi se ne avvale.

Del resto, a differenza di quello che si potrebbe pensare, farsi male in tali circostanze non è poi così difficile, anche se viene prestata particolare attenzione. Infatti, in Italia sono ancora numerosi gli incidenti sul posto di lavoro, poiché, molto spesso, non vengono adottati gli strumenti necessari per garantire sicurezza e benessere. Sei alla ricerca di un saliscale elettrico? In commercio è possibile trovare tanti modelli differenti tra cui scegliere e tante aziende che si occupano della progettazione e della distribuzione di tali prodotti.

Tuttavia,  solo poche di esse sono veramente affidabili.  L’importante è valutare con attenzione i carrelli e le lo caratteristiche, in modo da non doversene pentire successivamente. Di norma, è bene non scegliere prodotti “tutto fare”, ma puntare alla specificità, in modo da far fronte al meglio alle proprie esigenze.

L’importanza di porsi le domande giuste

Quando si deve procedere all’acquisto di un carrello saliscale motorizzato è bene porsi alcune domande al fine di individuare il modello migliore. La cosa più importate che bisogna chiedersi è quale tipo di merce si intende trasportare. Infatti, i saliscale elettrici non sono tutti uguali. Esistono modelli a 3 ruote che consentono di trasportare carichi fino ad un massimo di 250 kg, che sono particolarmente maneggevoli e poco ingombranti, tant’è che possono essere utilizzati anche nei giro scale stretti.

In caso, invece, di merce più pesante e voluminosa, con un peso superiore ai 300 kg, come cassaforte e distributori automatici, è bene puntare su un altro tipo di carrelli, dotato di cingoli, che garantiscono un’elevata stabilità. Tuttavia, si tratta di apparecchi decisamente ingombranti, che non si adattano a tutti i tipi di scale, per tanto il loro utilizzo deve essere ponderato con estrema attenzione, onde evitare danneggiamenti a livello dei gradini. Di fatto, la scelta del carrello elettrico deve essere attuata in maniera estremamente accurata, anche perché si tratta di un prodotto valido, ma abbastanza costoso.

Carrello saliscale elettrico: la spesa prevista

Uno degli aspetti più importanti da valutare quando si deve fare un acquisto è sicuramente la spesa prevista. Quando si parla di carrelli saliscale motorizzati non è facile dire quale sia il prezzo giusto a cui attenersi. Di fatto, la cosa più importante da tenere a mente è che tali prodotti, dovendo garantire massima sicurezza, sono abbastanza costosi. Ciò vuol dire che bisogna diffidare da coloro che propongono saliscale troppo economici, in quanto potrebbero non essere a norma e mettere in serio pericolo, non solo il carico, ma anche la salute degli operatori.

Le ditte specializzate in questo genere di articoli, del resto, sanno quanto sa importante fornire prodotti resistenti e duraturi, per tanto prestano particolare attenzione anche ai più piccoli dettagli, fornendo ai propri clienti elevati standard di qualità e di efficienza. Il consiglio migliore, quindi, è quello di non stabilire un budget di spesa troppo contenuto, in quanto potrebbe portare all’acquisto di carrelli elettrici pericolosi e poco efficienti.

 

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.