La Città di Mantova

Visita e conosci la città

La Top 11 dei calciatori Lombardi

In un ipotetico campionato regionale quali calciatori rappresenterebbero la regione Lombardia? Questa la domanda che si sono posti in tanti. La Lombardia a livello di club nella massima serie è rappresentata più che decorosamente, con la permanenza in A da sempre delle due milanesi, fatta eccezione per il Milan con 2 campionati in B e l’Atalanta di Bergamo che negli ultimi anni è riuscita a conquistarsi anche diverse partecipazioni nelle competizioni europee. Anche la serie B ha club lombardi, e per la stagione in corso vi partecipano le compagini di Brescia e Calcio. Abbondanza in C, invece, con i club del Mantova FC, dell’Albinoleffe, Cremonese, FeralpiSalò, Lumezzane, Associazione Calcio Pavia, Aurora Pro Patria, Associazione calcio Renate e Associazione Sportiva Giana Erminio. inizia a giocare online con le quote di tutti i campionati italiani! Da questi club in passato sono cresciuti grandi promesse del calcio lombardo, sino ad arrivare a soddisfazioni personali e nazionali importanti, a tutti i livelli, sia in campionato, sia in Europa e per finire anche sul tetto del Mondo per le competizioni della nazionale di calcio italiana. La top 11? Eccola vediamola insieme in un ipotetico 4 – 4 – 2 i migliori giocatori nati o proveniente dalla Lombardia.

Portiere e difesa

Tra i pali il portierone originario di Cormano Andrea Consigli, classe 1987, in forza al Sassuolo. La porta del club lombardo fantastico sarebbe al sicuro, grazie alla bravura nelle uscite e nel posizionamento tra i pali. La difesa a tre si apre con Matteo Darmian difensore classe 1989 e proveniente da Legnano. Difensore ora in forze al Manchester United ha precedentemente militato nel Torino da cui è stato venduto per 20 milioni di Euro. Al centro della difesa Mattia De Sciglio, classe 1992, giocatore del Milan e originario proprio del capoluogo lombardo. Con i rossoneri ha già collezionato più di 100 presenze, cifra che può raggiungere anche in nazionale. Francesco Acerbi è il terzo elemento della difesa: 1988 è originario di Vizzolo. Difensore centrale con un ottimo mancino ora milita nella Lazio. Di fantasia si parla, e allora, in questa difesa vogliamo schierare anche Davide Astori, di San Giovanni Bianco, capitano della Fiorentina e vivo nei ricordi di tuti gli amanti del calcio.

Centrocampo

Qui parte la poesia lombarda, una corrente non di pensiero ma di calcio giocato con elementi che hanno giovato a tuti i club in cui hanno militato. Un nome su tutti: il maestro Andrea Pirlo da Flero. Anche se non più in attività, il posto in mezzo al campo è il suo, e non c’è modo di rimpiazzarlo molto facilmente. Al fianco di Pirlo troviamo Riccardo Montolivo originario di Milano e bandiera del Milan degli ultimi anni. Sulle fasce Daniele Baselli del 1992 in forze al Torino e originario di Manerbio, un calciatore di immenso talento con un passato proprio a Bergamo, nell’Atalanta. Marco Parolo chiude il centrocampo della Dream team Lombardo. Il calciatore, classe 1995, è originario di Gallarate. Dopo alcune stagioni con Cesena e Parma arriva alla Lazio dove da alcuni anni sta dimostrando tutto il suo immenso valore a suon di goal e assist.

L’attacco

La coppia d’attacco della dream team lombarda è formata da Manolo Gabbiadini, originario di Calcinate e ora in forze al Southampton. Il classe 1991 è sbarcato in Inghilterra dopo le esperienze in Italia alla Sampdoria e al Napoli di Maurizio Sarri. Chiude il dream team la forza esplosiva, la velocità e la costanza di Andrea Belotti. Il bomber classe 1993 originario di Calcinate è il sogno proibito di mezza serie A. Attualmente in forze al Torino, il Gallo, è la punta italiana classica con caratteristiche tanto care al calcio italiano che, infatti, gli hanno permesso di conquistarsi meritatamente anche un posto in nazionale.

 

 

Leave comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *.