COLORI. Foto per la città

Ora inizio: 10:00

18/12/2016

Sabato 17 dicembre, nelle Fruttiere di Palazzo Te, sarà inaugurata l’esposizione delle immagini scattate dagli studenti di alcune scuole superiori mantovane che hanno aderito al progetto fotografico “SCATTA QUALCOSA.
Nuovi punti di vista per inquadrare la città” curato da Melina Mulas.
L’iniziativa, promossa dal Comune di Mantova e organizzata dal Centro Internazionale d’Arte e di Cultura di Palazzo Te in collaborazione con il Museo Civico di Palazzo Te, è stata personalmente seguita dalla Mulas che ha invitato i ragazzi a documentare la comunità mantovana secondo precise categorie: i luoghi dell’arte; le botteghe artigiane; i luoghi della terra; i luoghi dell’industria; i luoghi dell’integrazione; i luoghi dell’incontro.
La mostra, esito del progetto didattico, sarà valorizzata dall’opera inedita “Pensieri di colore” di Sonia Costantini, artista mantovana da sempre impegnata nella ricerca sul colore e la luce, nota per i suoi assoluti monocromi.
Hanno aderito al progetto didattico il Liceo Artistico Giulio Romano, il Liceo Scientifico Belfiore, il Liceo delle Scienze Umane Isabella d’Este, l’Istituto Tecnologico Carlo d’Arco, l’Istituto Agrario Strozzi e l’ITES A.
Pitentino.
Unendosi ai molti eventi organizzati in occasione di Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016, la mostra metterà in primo piano la città, in questo caso ripresa dal punto di vista di giovanissimi “fotografi”.